mundo mais vídeos indianpornvideos.pro boneco negro desenho
kabine das novimhas indianxxxvideo.pro ver fiume de sexo
sexso bom tubxporn.online as bucetas mais carnudas
video pornos reais mobileturkishporn.mobi filmes porno de estupros
tatuagens femininas sexys xhamstergo.com gangbang 2021
gostosa na cozinha turkishporn.pro filme de sexo red tube
sex gay brasil hindisexmovies.pro vídeo de mulher e homem fazendo sexo
filme porno de loiras letmejerk.fun porno irma com irmao
homem transando com outro homem gotporn.website katarina porno
commandofilmes rushporn.online panictes
xvideos de monica santiago drtuber.online mulher pelada deitada
pornolegendado redwap.website sexo lésbicas amadoras
cam 4 brasil mulheres assbigandpussy.com pornjo
contos eroticos comfotos hdporn.tech familia comendo desenho
boneca amadora netporn.online alerquina hentai
Rete Sociale | Maltrattamenti in casa famiglia Accuse pesanti ai coniugi gestori
16408
single,single-post,postid-16408,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive
avvocato-pichierri-07_12_2016-quotidianocesena-forli-cesena

10 dic Maltrattamenti in casa famiglia Accuse pesanti ai coniugi gestori

A MONTIANO, PROCESSO AL VIA IERI

Il ragazzo di 16 anni che ha fatto denuncia dopo essere fuggito e suo padre si sono costituiti parti civili

MONTIANO. I coniugi che gestiscono la casa famiglia “Il Sorriso”a Montiano finiscono a processo per rispondere di accuse pesanti: quelle di avere maltrattato un ragazzino a loro affidato, e comunque di essersene occupati senza la necessaria cura. Carenze che, da quando è emerso da testimonianze raccolte e sopralluoghi eseguiti, avrebbero riguardato anche altri bambini accolti in quella struttura.

Al momento, c’è stata un’unica denuncia che ha messo in moto gli inquirenti, fino a culminare nel rinvio a giudizio. E’  partita da un ragazzo nato nel 2000, che fin da quando aveva sei mesi è stato allontanato dalla famiglia. Finché è fuggito d al l’ennesima comunità per minori dove era stato inserito, quella situata a Montiano, ed è tornato dal padre, che abita in un’altra regione. Pur essendo tuttora affidato ai servizi sociali, ora vive con lui.

Ieri mattina gli avvocati Caria Pichierri e Paolo Camporini, che assistono rispettivamente l’adolescente e suo babbo, si sono presentati in tribunale a Forlì per l’udienza preliminare del procedimento penale, davanti al gip Camillo Poillucci e alla pm Lucia Spirito. Lì si sono costituiti parti civili e hanno chiesto ed ottenuto che ad uno dei due imputati, il 66enne Pietro Bagnolini, originario di Roncofreddo, venisse contestata una recidiva specifica: infatti qualche anno fa fu riconosciuto colpevole ….

Per saperne di più scarica l’articolo completo qui



vip porn full hard cum old indain sex hot